Trasloco economico “Fai Da Te”

In questa terza possibilità, avrete a vostra completa disposizione i camion, la scala aerea e la relativa attrezzatura per effettuare un trasloco economico a Roma.

Provvederete voi stessi allo smontaggio, carico, scarico e stivaggio del materiale da trasportare. La presenza dei nostri manovratori per l’attrezzatura, darà validi consigli per un buon svolgimento del lavoro.

La Blasi Traslog si occupa di traslochi a prezzi vantaggiosi in tutta la Regione Lazio e copre le zone di Roma Nord, Sud, Est ed Ovest.

Organizzare trasloco faidate economico Roma

Consigli per un trasloco fai da te di successo

Se decidi di occuparti personalmente dell’imballaggio della tua merce, ti consigliamo di seguire le seguenti operazioni.

1. Prepararsi al trasloco

Consegniamo le nostre scatole piatte con nastro adesivo sufficiente. Se finisci le scatole, non esitare a contattarci. Faremo il possibile per effettuare una seconda consegna il prima possibile.

2. Riempire e sigillare le scatole

Sigilla le scatole utilizzando due strisce di nastro adesivo: la prima attraverso il centro e attraverso la giuntura (per tenere insieme la scatola) e la seconda lungo la giuntura (per sigillare la scatola). Fai lo stesso sulla parte superiore della scatola e scrivi sul nastro, usando un pennarello indelebile, la stanza in cui deve essere posizionata la scatola e una breve descrizione del contenuto.
Ricordati di contrassegnare le scatole appropriate con la sigla “FRAGILE” per garantire un’attenta manipolazione durante il trasporto.

3. Quale scatola usare?

Le scatole più piccole dovrebbero essere usate per imballare oggetti pesanti e piccoli come libri, dischi, lattine, bottiglie, posate, cibo pesante (riso, zucchero ecc.) e ornamenti pesanti. Anche le porcellane delicate, gli oggetti in vetro e i quadri di piccole dimensioni dovrebbero essere imballati in queste scatole. Le scatole di medie dimensioni sono le più comuni e vengono utilizzate per la maggior parte degli altri oggetti domestici come pentole, padelle, porcellane, ornamenti, quadri, vestiti, cibo, ecc. Riempi le scatole usando oggetti morbidi come cuscini, asciugamani e pupazzi per occupare qualsiasi spazio vuoto che si crea in cima alla scatola. È anche una buona idea posizionare oggetti morbidi tra ogni strato di porcellana. Fai attenzione a non riempire troppo le scatole, altrimenti potrebbero rompersi. Le scatole più grandi dovrebbero essere usate per articoli più leggeri come vestiti, biancheria, scarpe, coperte e giocattoli. Puoi anche confezionare pentole e padelle leggere in queste scatole.

4. Svuotare le scatole

Per aprire le scatole, rimuovi il nastro adesivo tagliandolo con un coltello o con delle forbici, cercando di non strapparlo. Dopo averle svuotate, rendile piatte in modo da occupare meno spazio.

5. Vestiti da appendere

Se hai dei capi da appendere, possiamo fornirti armadi di cartone ad un costo aggiuntivo. Generalmente non è necessario svuotare i cassettoni o mobili simili.