Sia che ci si sposta con la propria famiglia in un nuovo stato o in un nuovo quartiere, il processo potrebbe essere frenetico, specialmente se si trasloca con bambini piccoli. Preparare i bambini a ciò che li aspetta, ascoltare le loro preoccupazioni e aggiungere un senso di avventura sono tutti passi essenziali per sopprimere i loro timori per il trasloco e nello stesso tempo si riesce a tenere a bada il loro stress. Gli esperti della ditta di traslochi Blasi Traslog condividono questi cinque suggerimenti per un trasloco familiare facile e privo di stress:

  1. Scegliere il momento migliore per il trasloco. Anche se la data di un trasloco viene scelta in base a diverse circostanze, prova a scegliere un momento che corrisponde ad un periodo di calma nella vita dei tuoi figli. Anche se gli orari scolastici fanno la differenza più evidente, bisogna prendere in considerazione anche diversi aspetti della vita dei bambini, come le ore di sonno o l'abituarsi ad usare il vasino.
  2. Essere sempre disponibili al dialogo. I bambini capiscono le circostanze familiari più di quanto immaginino i genitori. Bisogna riconoscere che un trasloco farà inevitabilmente  paura ai bambini. Cerca di coinvolgerli in una conversazione; in questo modo, sarai in grado di rispondere alle loro domande, evitando che il loro umore cambi in continuazione.
  3. Mantenere i livelli di entusiasmo e rendere il trasloco un'avventura. Mostra ai bambini le foto della loro nuova casa, della scuola e del quartiere. Descrivendo le decorazioni della loro camera o parlando della presenza di un cortile più grande e delle attività offerte dalla nuova città, un ambiente sconosciuto diventa un posto in cui non si vede l'ora di andare e non suscita più paura.
  4. Etichettare chiaramente le scatole. Oltre ad essere organizzati etichettando le scatole per camere, ricorda sempre di avere a portata di mano un giocattolo con cui il tuo bambino deve giocare "adesso", quindi fai del tuo meglio per sapere dove trovare le cose dopo che il trasloco è terminato. Includi dettagli specifici sul contenuto delle scatole durante l'etichettatura, in modo che gli oggetti personali siano facili da trovare.
  5. Nel dubbio, chiamate aiuto. Rivolgersi ad un aiuto esterno per fornire un divertimento alternativo per i bambini è spesso essenziale. Se la tua famiglia o degli amici sono disponibili, fatti aiutare da loro; probabilmente puoi fare molto di più se rimani per qualche ora senza i tuoi figli.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta Per saperne di più clicca qui